Stampa

Verdetto ingiusto per Federica Perugini che non si è vista assegnare nemmeno un punto da corazze elettroniche forse non troppo ben tarate, mentre per Mara Rattone ancora una prova incolore ben al di sotto delle sue possibilità. Ottima invece la prova delle giovanissima Federica Gargano (12 anni) che ha sbaragliato la prima avversaria senza tanti complimenti e si è dovuta arrendere alla seconda un po' troppo favorita dall'arbitraggio. Tutto sommato una discreta esperienza per tutte e tre le ragazze, soprattutto per le due senior che dovranno affrontare i prossimi Campionati italiani di Napoli il 16 novembre p.v.